Visita specialistica Artrosi dell’anca

Home » Servizi » Visita specialistica Artrosi dell’anca

Effettuiamo la visita specialistica per artrosi dell’anca a Genova, nel nostro studio!
Continua a leggere per saperne di più!

Cos’è l’artrosi dell’anca?

L’artrosi dell’anca (coxartrosi) è un patologia degenerativa cronica  dell’articolazione che è provocata da un consumo anomalo della cartilagine di rivestimento dei capi ossei o della testa femorale o dell’acetabolo o di entrambi.

Tale patologia può essere scatenata  da  usura meccanica prolungata dovuta a iper-sollecitazione articolare -come ad esempio conseguenti ad  attività lavorativa o  sport traumatici ad alto coefficiente di impatto-, da un anomalo contatto delle superfici articolari dovuta a patologia congenita – ad esempio in seguito a displasia dell’anca- o a patologie che colpiscono indirettamente la cartilagine e la membrana sinoviale  -come ad esempio l’artrite reumatoide.

Colpisce prevalentemente i pazienti over 65, anche se può manifestarsi in pazienti più giovani.

La prevalenza di tale patologia è stata stimata essere, in adulti in età superiore ai 35 anni,  intorno al 10,8%,  in quelli di età superiore ai 85 anni del 35,4 % .

artrosi dell'anca a genova

Segni e Sintomi

I pazienti affetti da questa patologia presentano dolore, prevalentemente all’inguine irradiato alla faccia anteriore della coscia, zoppia che tende a migliorare con la deambulazione e una sensazione generale di “impaccio motorio” e di rigidità nelle normali attività come salire e scendere dall’auto, dalla moto, allacciarsi le scarpe , entrare ed uscire dalla vasca da bagno ecc.

Fattori che predispongono all’insorgenza della coxartrosi sono:

  • obesità, per il sovraccarico meccanico dell’articolazione dell’anca
  • familiarità
  • età

principale fattore di rischio per lo sviluppo dell’artrosi:

  • predisposizioni anatomiche come la displasia dell’anca.
  • conflitto femoro-acetabolare.

Diagnosi

La diagnosi d’artrosi d’anca viene fatta in base ai sintomi riferiti all’esame clinico e sulla base della radiografia.

Trattamenti

Inizialmente il trattamento è conservativo e si avvale di terapia fisiochinesiterapica per ridurre la rigidità e le contratture tendinee e farmacologica per controllare il dolore.

La terapia chirurgica, quando le altre terapia non sono sufficienti a controllare i sintomi, è la protesi d’anca.

Dopo l’intervento il paziente può deambulare con 2 stampelle per 40 giorni, il carico è immediato dalla prima seconda giornata dall’intervento chirurgico.

Artrosi dell’anca a Genova: chiedi a noi!

Contattaci per prenotare la tua visita specialistica per l’artrosi dell’anca a Genova.

Seguici su Facebook e su Instagram.